Macchia di petrolio minaccia la riserva della Scandola in Corsica

3 September 2013 - autore

Corsica Riserva della Scandola

Apprendo in questo momento che ieri è stata rilevata una chiazza di idrocarburi sei miglia al largo della costa nordoccidentale della Corsica, proprio davanti alla riserva marina della Scandola (Girolata, tanto per intenderci)

La chiazza di idrocarburi è probabilmente stata lasciata da una nave che ha pulito le cisterne. Attualmente si estende su una superficie di 25 miglia per 1 miglio di larghezza.

La situazione è continuamente monitorata dalla Marina Militare, che ha inviato sul posto due navi per prelevare campioni ed analizzare la composizione della chiazza.

La chiazza si sta muovendo verso nord-nordovest, spinta dalle correnti e al momento, vista l’elevata densità degli idrocarburi che la compongono, dovrebbe far sperare ad un’evoluzione positiva. Speriamo.

 

(fonte: Corsera)


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Post in evidenza

Pannelli fotovoltaici flessibili

Recensione di leggerissimi pannelli flessibili in silicio policristallino ad alto rendimento. Kit completi di regolatore e accessori a prezzo scontato per i lettori del blog

blog.veleggiando.it
Il Generatore Eolico

Come scegliere un Generatore Eolico per la barca. Il confronto tra diversi modelli in commercio vede uscire vittorioso il Silentwind, che infatti era il più diffuso tra i partecipanti alla ARC 2015

blog.veleggiando.it
La regolazione delle vele

Un breve articolo in 2 puntate che spiega i concetti base della regolazione delle vele

blog.veleggiando.it
I consumi elettrici e le batterie

Conoscere i consumi elettrici a bordo è importante per calcolare l'autonomia delle batterie servizi. Ecco come fare

blog.veleggiando.it
Sali a bordo con me

Vuoi trascorrere un piacevole fine settimana a bordo di Aonami? Leggi qui le 'regole di ingaggio'

blog.veleggiando.it

Abbonamenti

Categorie

Translations

Parole chiave (Tags)