Perini Navi accusata di evasione fiscale per 112 milioni

19 dicembre 2012 - autore

Perini Navi

La Perini Navi, vanto della cantieristica navale italiana, produce nei suoi cantieri di Viareggio alcune tra le più belle (e costose) barche a vela che navigano nei mari del mondo.

Si dice che il prezzo all’utente finale di una di queste navi sia di un milione di euro a metro lineare!

E’ di oggi la notizia che i vertici dell’azienda sono stati accusati di evasione fiscale internazionale per 112 milioni di euro.

L’evasione sembra sia stata attuata con l’ormai noto giochetto delle società fiscalmente residenti in paesi in cui la pressione fiscale è minore (in questo caso il Lussemburgo), ma che in realtà, secondo quanto appurato dalla Guardia Di Finanza, erano da ritenersi a tutti gli effetti soltanto delle “scatole” attraverso le quali far passare alcune operazioni per evitare la pesante tassazione italiana.

Il Fisco ha già provveduto a sequestrare beni e titoli per un valore di 26 milioni a garanzia per il pagamento delle imposte evase e relative sanzioni.

Fonte: La Gazzetta di Viareggio.


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

La barca a vela più veloce del mondo è un razzo

6 dicembre 2012 - autore

Vestas SailRocket

Non si può nemmeno più definire una barca a vela, ed in effetti questo coso si chiama Sailrocket, cioè razzo a vela.

Comunque sia, quest’affare ha da poche settimane migliorato il record di velocità a vela, raggiungendo la folle velocità di oltre 65 nodi, cioè più di 120 Km/h sull’acqua!

Il tutto in una giornata in cui il vento medio soffiava tra i 25 e i 30 nodi, quindi una velocità più che doppia rispetto alla velocità del vento.

Il razzo aveva ovviamente un’andatura di bolina strettissima, mentre il vento reale probabilmente soffiava al lasco. Chi si vuole divertire può trovare tra le pagine di questo stesso blog un calcolatore di vento reale ed apparente.

More...


Currently rated 5.0/5  (1 votanti)

  • Currently 5/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Tritatutto ad elastico per la barca

19 novembre 2012 - autore

Tritatutto ad elastico 

A me sembra davvero geniale: un elettrodomestico per tritare frutta e verdire, scolare l’insalata e cose simili, che funziona senza elettricità e quindi è ideale per l’utilizzo in barca.

Tritatutto Basta caricarlo con un elastico e questo si mette in moto, triturando tutto in modo molto efficiente, come afferma Francesca, che di vela se ne intende e mi ha passato la segnalazione.

Certo, se ne può benissimo fare a meno. In fin dei conti basterebbe coltello e tagliere. Ma le idee furbe secondo me meritano di essere condivise.

Lo definirei non certo indispensabile, ma comodo. Lo trovate qui e costa 29 euro


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Enti certificatori che si rifiutano di misurare imbarcazioni?

9 ottobre 2012 - autore

 Misure Scafo

La tassa di possesso sulle imbarcazioni da diporto recentemente introdotta dal governo Monti ha, tra le altre cose, contribuito a diffondere confusione su quale lunghezza si dovesse considerare per il calcolo dell’importo della tassa.

Lunghezza fuori tutto, sì, ma… il pulpito, o la delfiniera, o la plancetta di poppa vanno considerate nel computo di questa misura?

Ebbene, l’Agenzia delle Entrate ha specificato che trattasi della lunghezza misurata secondo le norme EN/ISO/DIS 8666, che prevedono la misurazione dello scafo escludendo tutte le appendici amovibili, ovvero fissate allo scafo stesso per mezzo di strutture amovibili.

Quindi tutte le appendici che ho portato ad esempio qui sopra dovrebbero essere escluse.

Tuttavia spesso accade che sui libretti di navigazione di imbarcazioni costruite parecchi anni fa, quindi ancora senza marcatura CE, la lunghezza fuori tutto riportata sia comprensiva di tali appendici, quindi risulta effettivamente maggiore di quella che dovrebbe essere utilizzata per il calcolo della tassa. More...


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Vacanza 2012

10 settembre 2012 - autore

Il tonno "ala lunga" da 15 kg

Sì, lo so, sono stato latitante per qualche tempo, ma non mi sono dimenticato del Blog Della Vela. E’ solo che da quando sono andato in vacanza sono stato preso da un attacco di pigrizia acuta.

Quest’anno sono stato in Corsica (tanto per cambiare, dirà qualcuno di voi). Mi ero riproposto di scrivere qualche post in diretta dalle baie più belle, invece niente!

Quest’anno in agosto il tempo è stato bellissimo. Non ricordo una stagione così: mai un colpo di vento, al massimo 15-20 nodi di brezza termica durante il giorno, che puntualmente lasciavano il posto alla calma piatta dopo le 8 di sera.

Tre settimane abbondanti di divertimento puro, dunque.

 

Ecco il riassunto della crociera in cifre: More...


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

VOR - Camper evita collisione con balena - Video

29 maggio 2012 - autore

Camper evita una balena

Quante probabilità ci sono di beccare una balena in mezzo all’oceano?

Poche, direte voi, vero? Ed invece guardate un po’ nel video qui sotto cosa è successo a Camper mentre filava a 20 nodi di velocità in pieno Oceano Atlantico, da Miami a Lisbona.

E’ stato solo grazie ai riflessi prontissimi del timoniere se sono riusciti ad evitare una balena proprio all’ultimo secondo.

Non oso pensare cosa sarebbe successo se l’avessero urtata a quella velocità.

Brrrr…. Smile

 


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Come fare il pane e le piadine in barca (senza usare il forno)

3 aprile 2012 - autore

Pane in barca

Sabato mattina, poco dopo aver mollato gli ormeggi, mi sono accorto di essermi dimenticato di comprare il pane.

Panico!!! Come si fa a stare due giorni in rada senza pane?

Per fortuna che Aonami ha la cambusa sempre ben fornita. No, non avevo pan carrè, grissini… niente di simile. Ma di farina e di lievito di birra liofilizzato, a bordo ne ho sempre una discreta scorta Wink

Ed allora, appena dato fondo all’ancora, mi metto ad impastare la farina. Obiettivo: piadine e pane. Ma siccome non ho fiducia nella capacità del forno di raggiungere i 200 gradi necessari per una buona cottura del pane, mi viene in mente che da qualche parte devo aver letto che è possibile cuocerlo anche nella pentola a pressione. Decido quindi di fare un tentativo. More...


Currently rated 3.5/5  (2 votanti)

  • Currently 3,5/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Ecco i vincitori del concorso "Vinci una T-Shir"

7 febbraio 2012 - autore

Anche se con qualche giorno di ritardo rispetto alla scadenza del 1 febbraio (chiedo scusa), pubblico l’elenco delle cinque persone che hanno vinto la T-Shirt di youposition.

La partecipazione non è stata altissima, devo ammetterlo: soltanto 87 persone hanno compilato il modulo. Va beh, comunque mi sono divertito a fare questo esperimento con voi, quindi grazie a tutti!

And the winners are:

  1. Paolo Tagliaferro
  2. Lucia Cremona
  3. Davide Sfondrini
  4. Renato Buccino
  5. Maurizio Scali

Queste persone sono pregate di comunicarmi i loro indirizzi, in modo che possa provvedere alla spedizione della T-Shirt


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Ferretti Yachts acquistata dai Cinesi

12 gennaio 2012 - autore

Ferretti Yachts

Un altro pezzo di Italia che viene svenduto e passa in mano a gruppi industriali di altri paesi.

E’ infatti di queste ore l’annuncio ufficiale che la Ferretti Yachts, già in crisi da tempo, ha ceduto la maggioranza (75%) ad un gruppo cinese controllato dallo Stato, che fino a ieri produceva trattori.

L’operazione è costata al gruppo cinese 178 milioni di euro, oltre ai quali però deve essere considerato anche l’attuale indebitamento della Ferretti, che assomma a 580 milioni di euro. More...


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Buon Natale. Vi regalo una T-Shirt

22 dicembre 2011 - autore

barca-natale

Un caro augurio di buon Natale a tutti voi, cari lettori.

Stavo pensando quale regalo avrei potuto farvi quest’anno, quando mi è venuta l’idea di regalare una T-Shirt con il logo di Youposition a cinque di voi (eh, non dispongo certo di ingenti risorse finanziarie… Smile ).

Queste cinque persone “baciate dalla fortuna” saranno estratte fra tutti quelli che avranno compilato il modulo riportato qui sotto entro il 31/1/2012. L’estrazione avverrà quindi il primo febbraio 2012 ed il risultato sarà pubblicato su questo blog.

Prerequisito: essersi iscritti alla rassegna stampa del Blog Della Vela (cioè alla newsletter, tanto per intenderci), per ricevere nella vostra email tutti i post che verranno pubblicati da questo momento in poi. Niente spam, lo giuro! (chi mi conosce sa che non faccio queste cose). Solo una email ogni volta che pubblicherò un nuovo articolo. More...


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Governo Monti: tassa sulle barche

5 dicembre 2011 - autore

Aggiornamento: leggi le notizie più recenti sulla tassa sulle imbarcazioni, cliccando qui

Tassiamo le barche Devo dire la verità: qualcosa in questa direzione me l’aspettavo.. Da molto tempo ormai si vociferava di tasse sui beni di lusso, barche e yacht, e tutti i TG, non appena dovevano parlare di evasione fiscale, facevano automaticamente partire il classico servizio che mostrava super yacht da fantastiliardi di euro.

Come dire che l’equazione armatore = ricco evasore da spolpare era già data per scontata da tempo. (a tal proposito mi ha fatto morir dal ridere questo articolo apparso qualche settimana fa su SoloVela)

Ieri sera, mentre cominciavano a uscire le prime agenzie con i titoli della manovra finanziaria, sono rimasto ovviamente subito colpito dalle ipotesi di tassazione sulle barche.

Si parla innanzi tutto di tassare non solo lo stazionamento nei porti (posti barca) ma anche soltanto la navigazione nelle acque territoriali italiane, a cui saranno soggette tutte le imbarcazioni da diporto, indipendentemente dal fatto che siano registrate in Italia o all’estero.

La tassa sarà giornaliera (ricordate quanto fatto da Soru in Sardegna?), indifferenziata per vela o motore, e dipendente soltanto dalla lunghezza della barca: nessuno sconto previsto per la vetustà.

Ecco le tabelle: More...


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

IHN Classic Cruise 1 - Al via la crociera del newsgroup

21 novembre 2011 - autore

IHNCC - logo

Ricevo e pubblico volentieri il bando ufficiale della prima crociera organizzata dal newsgroup IHN. Tra l’altro questo newsgroup è stato il mio primo contatto digitale con il mondo della nautica, molti (troppi?) anni fa, quando internet non era certo ancora quella che conosciamo oggi. Se cercate attentamente fra i vecchi post ne troverete parecchi miei…

Attenzione: per leggere i post di IHN serve un newsreader, oppure bisogna utilizzare Google Groups! More...


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Sintesi della crociera estiva: Video e foto

4 settembre 2011 - autore

Eh sì, quest’anno sono stato davvero pigro. Niente diario di bordo sul blog, pochissime foto.

In compenso molto divertimento. Il tempo è stato sempre buono nel mese di agosto e le brezze termiche del pomeriggio, dopo il tramonto del sole lasciavano spesso il posto ad una calma piatta. Meglio di così…

Aonami è scesa fino in Sardegna, alla Tavolara. Le tappe sono state registrate come tutti gli anni su youposition.it.

E’ stata una crociera molto divertente anche perché ho incontrato parecchi amici in giro, alcuni dei quali visti “realmente” per la prima volta, dopo anni di conoscenza “virtuale” nel mondo di internet. Tutte persone interessanti e simpatiche. Anzi, mi sono ormai convinto che tutti i velisti siano persone eccezionali Wink

La chiave di lettura di questa vacanza si può riassumere nelle poche foto che seguono, ma soprattutto nel video: la felicità di una bella veleggiata con un forza 7 da Pinarellu (Corsica) fino a Caprera. 31 miglia coperte in 4 ore, alla media di 8 nodi. Siamo partiti da Pinarellu con una brezza da NE che, all’altezza del golfo di Porto Vecchio, si è rapidamente trasformato in un W molto più gagliardo: More...


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Cercasi skipper catamarano a vela – Lagoon 421

19 luglio 2011 - autore

cercasi Skipper vela

Un amico mi ha chiesto di aiutarlo a trovare uno skipper per un catamarano Lagoon 421.

Periodo dal 6 al 13 agosto 2011, a Portisco (Sardegna). A bordo ci saranno tre coppie simpaticissime da portare in giro per le baie spettacolari della Sardegna.

Oltre al vitto e alloggio, il compenso è di 1.000 euro.

Se siete interessati contattatemi qui: provvederò a girare la vostra richiesta al diretto interessato.


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Navigar m'è dolce - Il reportage di una lettrice

19 maggio 2011 - autore

Ricevo da Olga Romanova, una lettrice del blog, alcune considerazioni sull’evento Navigar m’è dolce, promosso da UCINA. Buona lettura.

Midro Milano, come si sa, non ha mai avuto degli sbocchi sul mare, ma ambiziosa com’è, non poteva di certo rimanere alla finestra anche per tutto quel che riguarda la navigazione.
Ed ecco, una settimana dopo NavigaMi, un vero salone di piccola nautica, Sabato 7 e Domenica 8 maggio, anche l’Idroscalo proporsi da protagonista di “Navigar m’è dolce”, un’iniziativa sostenuta dalla Provincia e da Ucina, l’Associazione che rappresenta l’industria nautica italiana.
More...


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Campo Giovani: vacanza diversa per imparare la vela (gratis)

10 maggio 2011 - autore

Logo Campogiovani

Mi è stata appena segnalata da un amico che lavora al progetto, una bella iniziativa a cura del Ministero della Gioventù.

E’ giunta alla terza edizione, ma sinceramente io non ne avevo sentito parlare. Dal momento che mi sembra davvero un ottimo progetto, vorrei proporlo alla vostra attenzione.

Si tratta di un progetto di “vacanza diversa”: campi estivi completamente gratuiti presso i Vigili del Fuoco, la Marina Militare, le Capitanerie di Porto e la Croce Rossa Italiana.

E’ davvero un’ottima opportunità per i giovani residenti in Italia, di età compresa tra i 14 ed i 22 anni compiuti alla data di compilazione della domanda, che frequentino istituti scolastici superiori o siano iscritti ai primi anni del ciclo universitario. La graduatoria di coloro che potranno prendere parte ai campi estivi si forma in base a criteri di merito scolastico, ed anche questa mi sembra una scelta intelligente. More...


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Il Blog Della Vela lentamente cresce...

10 marzo 2011 - autore

 visitatori

Per la prima volta dalla sua nascita (maggio 2008), il Blog Della Vela oggi ha raggiunto e superato la quota di 10.000 visitatori unici negli ultimi 30 giorni.

Diecimilaottantacinque persone diverse che nell’ultimo mese hanno letto qualcosa su questo blog. Beh, non saranno numeri da capogiro se confrontati con i big, ma sinceramente a me questo risultato fa piacere e mi sento quindi in dovere di condividere la notizia con tutti voi, cari lettori.

Ricordo ancora il primo anno di vita del blog, quando mi sembrava già un successo il fatto che alcune giornate raggiungevo 50 lettori.

Grazie a tutti per la fiducia, e già che ci sono… vorrei ricordarvi che da qualche giorno ho creato la pagina del Blog Della Vela anche in facebook, che trovate cliccando qui.

Se volete, potete rimanere aggiornati sui nuovi post mettendo “Mi piace” (potete anche farlo cliccando ‘Mi Piace’ sul riquadro ‘Ritrovaci su Facebook’ nella colonna qui a sinistra)

Ma ci sono anche altri modi per non perdersi mai i nuovi articoli:

  • Abbonarsi alla newsletter: riceverete una email ogni volta che ci sarà un nuovo articolo. Ricordatevi di confermare l’iscrizione cliccando sul link che riceverete nella casella di posta elettronica
  • Abbonarsi al feed RSS: potrete leggere i nuovi post tramite un newsreader. Se non sapete cos’è un feed o un newsreader leggete qui.

Grazie ancora e… alla prossima!


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Il mio sogno: andare a lavorare in barca

3 marzo 2011 - autore

Andare a lavorare in barca

Ogni giorno per andare a lavorare faccio 80 km e spreco circa 2.5 ore della mia vita in coda in macchina, pensando alla barca a vela per non cadere in depressione e per non stressarmi troppo.

Quando ho visto questa foto ho pensato che forse se mimetizzassi l’auto da barca a vela potrebbe avere un effetto positivo sul mio umore, che ne dite?

Certo che con l’albero alto 20 metri, dovrò stare ben attento a non passare sotto ai cavalcavia! Wink

Originale!


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Alessandro Di Benedetto votato Velista Dell’Anno

7 febbraio 2011 - autore

Alessandro Di Benedetto Alessandro Di Benedetto è stato eletto Velista dell'Anno 2010. Lo hanno deciso i lettori de “Il Giornale della Vela” che hanno espresso la loro preferenza votando “on line” direttamente sul sito della rivista, scegliendo il loro velista preferito da una rosa di 12 candidati. Su uno spoglio di 3892 voti Alessandro Di Benedetto ha vinto con il 37,95% delle preferenze, precedendo Andrea Mura (34,79%) e Olmo Cerri (15,93%). More...


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Come migliorare la ricezione WiFi con un'antenna potentissima

16 gennaio 2011 - autore

Captifi

L’anno scorso, su consiglio dell’amico Davide Zerbinati, ho acquistato in internet l’antenna WiFi che vedete nell’immagine qui sopra.

In verità non si tratta di una semplice antenna, poiché l’aggeggio include anche una scheda WiFi integrata.

Si chiama Captifi ed è prodotta da RadioLabs, una società californiana specializzata in gadgets simili.

Il sito di RadioLabs descriveva le proprietà miracolose di questa antenna, dicendo che la ricezione degli hotspot WiFi sarebbe migliorata di 15 volte rispetto ad una scheda di un normale PC portatile e garantendo una portata fino a qualche chilometro. More...


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Stavo perdendo l'asse dell'elica!

16 gennaio 2011 - autore

Da quando l’estate scorsa ho preso una grossa cima nell’elica mentre navigavo al largo delle Bocche di Bonifacio, ogni tanto sentivo dei rumorini strani che mi sembravano provenire dall’elica o dal timone.
Niente di che... era un toctoc.. toctoc.. molto debole, che sentivo solo io, ma mi preoccupava un po'.
Ho controllato diverse volte l'elica, ma niente, sembrava ok.
Idem con la pala del timone, il pilota automatico, ecc.
Poi ieri all’arrivo nella rada di Villefranche, ho acceso il motore per ammainare le vele ed ancorare e... sbadamamgangbeng!!! Un rumoraccio di ferrraglia dalla trasmissione!
Ho spento subito ed ho provato un colpettino a marcia indietro. A marcia indietro tutto regolare. More...


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Varianta 44 - Un 44 piedi Hanse a meno di 100.000 euro

12 gennaio 2011 - autore

Varianta 44 Hanse

All’ultimo Salone Nautico di Parigi la Hanse ha presentato la sua soluzione alla crisi del mercato. Si tratta di un 44 piedi ridotto veramente all’essenziale e venduto soltanto attraverso il canale di internet.

Lo scafo è quello dell’Hanse 430: un progetto di Judel-Vrolijk che già di per sé è una garanzia di linee d’acqua veloci.

Ma la vera novità sembra essere il prezzo. Infatti sembra che la barca sia in vendita a meno di 100.000 euro, il che non è affatto male, considerato che stiamo sempre parlando di una lunghezza di 13 metri e rotti…

Solovela.net, sempre attenta e puntuale, ha pubblicato un video su youtube, che vi propongo qui sotto. More...


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Telegramma del Presidente Napolitano a Andrea Mura

23 novembre 2010 - autore

Telegramma Andrea Mura 

Ricevo dall’ufficio stampa di Vento Di Sardegna:

Roma, 23 novembre 2010: tutto il mondo dello sport italiano ha celebrato in questi giorni l’eccezionale risultato di Andrea Mura, il primo italiano nella storia a vincere la Route du Rhum, l’impegnativa regata oceanica in solitario di 4.000 miglia da St. Malo’ in Francia a Pointe a Pitre in Guadalupa.

Questa mattina  Andrea Mura ha ricevuto la soddisfazione piu' grande,
un telegramma della Presidenza della Repubblica
che cita testualmente:

ALLO SKIPPER ANDREA MURA - VENTO DI SARDEGNA More...


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Addio Grand Soleil

19 novembre 2010 - autore

Grand Soleil 43 L’Italia dice addio ad un altro dei suoi cantieri storici, che nel corso degli anni ha fatto nascere alcune tra le più belle barche a vela per il diporto.

I cantieri Del Pardo, infatti, hanno annunciato di aver venduto a Bavaria Yachts.

La decisione si è rivelata necessaria, visti i problemi finanziari in cui era incorso il cantiere negli ultimi anni.

Insieme al noto marchio Grand Soleil, passerà a Bavaria anche il marchio Dufour, già di proprietà della Del Pardo.

Beh che dire? Un briciolo di tristezza è inevitabile, no? E pensare che solo l’anno scorso Bavaria era anch’essa sull’orlo del fallimento ed è stata salvata in extremis da un intervento finanziario molto importante da parte degli investitori.

Bavaria Yachts ha comunicato che continuerà a produrre barche con marchio Grand Soleil e che l’acquisizione servirà a creare nuove sinergie e quindi importanti economie di scala.

Sperèm…


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Video: Balena colpisce barca a vela. Non è una bufala

26 luglio 2010 - autore

Balena attacca barca a vela

Altro che bufala, altro che fotomontaggio!!! La notizia che in questi ultimi giorni ha fatto il giro del pianeta mi aveva insospettito all’inizio, in quanto la foto non mi convinceva affatto. Sembrava il classico fotomontaggio di qualche burlone, che viene smascherato dopo qualche giorno, quando ormai la bufala è stata presa per buona dal mondo intero.

Mi sono messo a fare una piccola ricerca in internet, ed ho trovato il video girato da una barca vicina, che mostra inconfutabilmente More...


Currently rated 2.0/5  (1 votanti)

  • Currently 2/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Post in evidenza

Pannelli fotovoltaici flessibili

Recensione di leggerissimi pannelli flessibili in silicio policristallino ad alto rendimento. Kit completi di regolatore e accessori a prezzo scontato per i lettori del blog

blog.veleggiando.it
Il Generatore Eolico

Come scegliere un Generatore Eolico per la barca. Il confronto tra diversi modelli in commercio vede uscire vittorioso il Silentwind, che infatti era il più diffuso tra i partecipanti alla ARC 2015

blog.veleggiando.it
La regolazione delle vele

Un breve articolo in 2 puntate che spiega i concetti base della regolazione delle vele

blog.veleggiando.it
I consumi elettrici e le batterie

Conoscere i consumi elettrici a bordo è importante per calcolare l'autonomia delle batterie servizi. Ecco come fare

blog.veleggiando.it
Sali a bordo con me

Vuoi trascorrere un piacevole fine settimana a bordo di Aonami? Leggi qui le 'regole di ingaggio'

blog.veleggiando.it

Abbonamenti

Categorie

Translations

Parole chiave (Tags)