Vacanza 2012

10 September 2012 - autore

Il tonno "ala lunga" da 15 kg

Sì, lo so, sono stato latitante per qualche tempo, ma non mi sono dimenticato del Blog Della Vela. E’ solo che da quando sono andato in vacanza sono stato preso da un attacco di pigrizia acuta.

Quest’anno sono stato in Corsica (tanto per cambiare, dirà qualcuno di voi). Mi ero riproposto di scrivere qualche post in diretta dalle baie più belle, invece niente!

Quest’anno in agosto il tempo è stato bellissimo. Non ricordo una stagione così: mai un colpo di vento, al massimo 15-20 nodi di brezza termica durante il giorno, che puntualmente lasciavano il posto alla calma piatta dopo le 8 di sera.

Tre settimane abbondanti di divertimento puro, dunque.

 

Ecco il riassunto della crociera in cifre: More...


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

AMP Egadi – Il nuovo regolamento del parco marino

8 June 2012 - autore
AMP Area Marina Protetta Egadi

Una decina di giorni fa ho appreso dal blog Y2K di Max che dal 29 febbraio scorso, in sordina, è stato approvato un nuovo disciplinare che regolamenta l’Area Marina Protetta (AMP) delle isole Egadi.

Nonostante non lo sapesse quasi nessuno, il nuovo regolamento contiene sostanziali novità che riguardano soprattutto la sosta in alcune rade dell’arcipelago.

Sono infatti stati istituiti dei campi boe a pagamento, con esplicito divieto di calare la propria ancora.

Ancor peggio, in alcune zone sarà consentita la sosta soltanto dall’alba al tramonto.

Max ha trattato approfonditamente l’argomento sul suo blog, a cui rimando le persone interessate tramite i link che trovate qui sotto.


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Il Passaggio a Nordovest a vela su youposition.it

6 June 2012 - autore

passaggio a nordovest

Si chiama Best Explorer il cutter d’acciaio con deriva mobile comandato da Giovanni Acquarone, detto Nanni.

Nanni è partito pochi giorni fa da Tromsø (Norvegia), per un’impresa tentata per la prima volta da una barca a vela italiana: vincere i ghiacci dell’Artico ed entrare in Oceano Pacifico attraverso il Passaggio di NordOvest, cioè quella rotta marittima che collega Atlantico e Pacifico passando a nord del continente Americano, tra i ghiacci dell’Oceano Artico. Sono circa 5.000 miglia tra le più difficili da navigare al mondo perché i ghiacci, pur in questo periodo di riscaldamento, sono presenti lungo tutto il percorso, anche d’estate, e possono anche bloccare completamente e pericolosamente il passaggio. More...


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

VOR - Camper evita collisione con balena - Video

29 May 2012 - autore

Camper evita una balena

Quante probabilità ci sono di beccare una balena in mezzo all’oceano?

Poche, direte voi, vero? Ed invece guardate un po’ nel video qui sotto cosa è successo a Camper mentre filava a 20 nodi di velocità in pieno Oceano Atlantico, da Miami a Lisbona.

E’ stato solo grazie ai riflessi prontissimi del timoniere se sono riusciti ad evitare una balena proprio all’ultimo secondo.

Non oso pensare cosa sarebbe successo se l’avessero urtata a quella velocità.

Brrrr…. Smile

 


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Una barca che batte bandiera straniera paga la tassa Monti?

10 May 2012 - autore

Tassa Monti Barche Moltissimi cittadini italiani hanno imbarcazioni che battono bandiera di uno stato straniero. Per lo più si tratta di bandiere francesi, per la convenienza dei contratti di leasing, ma di recente anche le bandiere del Belgio sono in decisa ascesa, per i costi inferiori e la normativa semplificata cui sono soggette le imbarcazioni registrate in quel paese.

Prima che qualcuno “non addetto ai lavori” possa fraintendere, mi preme precisare che non si tratta certamente di evasione fiscale, né di elusione.

Sia chiaro: è tutto legale, fatto alla luce del sole e non c’entra nulla con le fughe di capitali verso i paradisi fiscali. Almeno per questa volta, l’equazione “Proprietario di barca = Evasore fiscale” risulta fuori luogo. More...


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Kit Pannelli fotovoltaici flessibili Solbian a prezzo scontato

26 April 2012 - autore

Pannelli solari flessibili

 

La Solbian  è un’azienda di Torino che realizza pannelli fotovoltaici flessibili ad alto rendimento. Si tratta dei pannelli solari che vengono anche installati sulle barche di Soldini, che credo sia uno dei soci dell’azienda (SOL-BIAN).

Recentemente ho contattato la Solbian chiedendo informazioni sul loro prodotto, ed ho anche acquistato un kit con pannello da 100W per provarlo (leggete più avanti i risultati del test) ed infine li ho convinti ad offrire i kit ai lettori del blog ad un prezzo vantaggioso.

[Aggiornamento: è stata attivata una convenzione con il sito Negozio Equo per avere un ulteriore sconto sui prezzi esposti. Scrivete a info@negozioequo.com per richiedere il coupon sconto (dovete dire che siete lettori del Blog Della Vela)] 

 

Composizione del kit:

  • pannelli fotovoltaici flessibili solbianUn pannello fotovoltaico da 40 (SL40), 50 (SP50), 80 (SL80), 100 (SP100) o 125W (CP125) con junction box e un sistema di fissaggio a scelta tra occhielli, biadesivo o cerniera zip. [Aggiornamento: ora esistono anche pannelli di potenze diverse]
  • Un regolatore di tensione con tecnologia MPPT (vedi più avanti)
  • Tre metri di cavo di prolunga con relativi connettori MC
  • IVA inclusa 
More...

Currently rated 4.2/5  (6 votanti)

  • Currently 4.166667/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Tassa Monti sulle barche: ecco come si paga

26 April 2012 - autore

Finalmente il Sole24Ore ha pubblicato le modalità di pagamento della nuova tassa sulle imbarcazioni.

Si pagherà entro il 31 maggio, con un versamento tramite modello F24.

Vi rimando all’articolo originale:

Entro il 31 maggio si paga la tassa sulle barche: le istruzioni delle Entrate per il primo versamento

Qui di seguito potete scaricare due documenti dell'Agenzia Delle Entrate che spiegano come compilare l'F24 e quali codici utilizzare:

Documento 1 Agenzia Delle Entrate (60,75 kb)

Documento 2 Agenzia Delle Entrate (51,49 kb)

 

Ti potrebbe anche interessare: Una barca con bandiera estera deva pagare la nuova tassa del Governo Monti?


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Zuppa di pesce al curry con riso Basmati (alla maldiviana)

13 April 2012 - autore

Zuppa di pesce al curry Avevo già parlato di questa semplicissima ricetta tempo fa su Facebook, ed ora la pubblico anche sul blog in quanto è una ricettina veloce che richiede pochi ingredienti e si presta bene per cucinare qualsiasi tipo di pesce (anche poco pregiato) che dovessimo pescare durante le vacanze.

L’ideale sarebbe utilizzare del pesce a carne consistente e compatta, tipo tonno, palamita, bonito o cernia, ma ripeto, qualsiasi altro tipo va benissimo. Oggi io ho utilizzato dei tranci di rana pescatrice (coda di rospo).

Questo piatto l’ho assaggiato per la prima volta molti anni fa alle Maldive. Il gusto del curry è un po’ forte, ma se vi piacciono i sapori indiani dovete provarla.

Gli ingredienti, per 2-3 persone, sono i seguenti:

  • 500 grammi di tranci di pesce
  • 1-2 cipolle
  • 2 cucchiai di curry
  • un cucchiaio di olio di oliva More...

Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

VeleRosa - A ruota libera!

10 April 2012 - autore

VeleRosa

Un pezzo di Licia Bologna ( Lalì )

E’ tanto che vorrei parlare di ciò che è veramente il mondo VeleRosa, ma non come PennaRosa, bensì come Licia o LaLì, ecco perché utilizzo il blog di Roby al posto del sito delle VeleRosa  dove normalmente scrivo.
 
Mi è capitato di sentire frasi come:
”le VeleRosa sono solo delle fichette viziate, che non sanno quasi andare in barca”
”le VeleRosa “fanno la barca a vela” per mettersi in mostra e andare sui barconi tirati”
”le VeleRosa sono telecomandate dal coach Duccio Colombi, un po’ come Ambra Angiolini con Gianni Boncompagni ai tempi di “Non è la Rai”
.
 
Affermazioni dette quasi ridendo, ma dal retrogusto amaro che sa di insinuazione un po’ maligna, a volte pronunciate anche da persone vicine al team rosa. More...


Currently rated 4.0/5  (1 votanti)

  • Currently 4/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Come fare il pane e le piadine in barca (senza usare il forno)

3 April 2012 - autore

Pane in barca

Sabato mattina, poco dopo aver mollato gli ormeggi, mi sono accorto di essermi dimenticato di comprare il pane.

Panico!!! Come si fa a stare due giorni in rada senza pane?

Per fortuna che Aonami ha la cambusa sempre ben fornita. No, non avevo pan carrè, grissini… niente di simile. Ma di farina e di lievito di birra liofilizzato, a bordo ne ho sempre una discreta scorta Wink

Ed allora, appena dato fondo all’ancora, mi metto ad impastare la farina. Obiettivo: piadine e pane. Ma siccome non ho fiducia nella capacità del forno di raggiungere i 200 gradi necessari per una buona cottura del pane, mi viene in mente che da qualche parte devo aver letto che è possibile cuocerlo anche nella pentola a pressione. Decido quindi di fare un tentativo. More...


Currently rated 3.3/5  (3 votanti)

  • Currently 3.333333/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Famoso cantiere nautico in provincia di Forlì-Cesena in guai giudiziari

23 March 2012 - autore

Marchio CE

Un “famoso cantiere nautico” della provincia di Forlì-Cesena sembra sia stato sottoposto ad indagine di Polizia Giudiziaria per contraffazioni o comunque irregolarità relative alla marchiatura CE delle imbarcazioni prodotte.

Riporto la notizia dal sito del Resto Del Carlino: More...


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Una barca per girare il mondo: Island Packet Estero

13 March 2012 - autore

IP Estero

Non verrà forse notata per l’eleganza delle sue linee, perché come tutte le imbarcazioni del cantiere americano, anche questo “piccolo” Island Packet può apparire un po’ pesante alla vista, e forse anche un po’ goffo.

Ma questa non è nata per essere una barca di cui fare sfoggio nelle serate estive dei marina della Costa Azzurra o della Sardegna. Si tratta davvero di una barca seria, fatta per navigare seriamente, possibilmente intorno al mondo. More...


Currently rated 5.0/5  (1 votanti)

  • Currently 5/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Come cambiare la girante del motore entrobordo

12 March 2012 - autore

Girante motore Volvo D2-55

La girante della pompa dell’acqua di mare ha un ruolo fondamentale e delicato: quello di far fluire l’acqua di mare all’interno del circuito di raffreddamento del motore. L’acqua viene fatta passare nello scambiatore di calore, in modo da raffreddare l’acqua dolce che circola all’interno del motore stesso.

E’ evidente che una rottura della girante della pompa compromette il funzionamento di tutto il motore, in quanto si verrebbe a produrre in brevissimo tempo un surriscaldamento con conseguente danneggiamento al motore (la guarnizione della testata sarà la prima a farne le spese). More...


Currently rated 5.0/5  (2 votanti)

  • Currently 5/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Maserati rompe un timone – Soldini rinuncia al record

8 March 2012 - autore

maserati soldini

Durante la notte scorsa Giovanni Soldini, mentre stava cercando di battere il record di velocità sulle 24 ore, ha urtato un grosso pezzo di legno con un timone di Maserati, danneggiandolo gravemente e costringendolo a riparare a Charleston, nel South Carolina.

Questo imprevisto ha fatto saltare il tentativo di battere il record di velocità a vela nelle 24 ore.

Per fortuna a Charleston l’attende già un timone nuovo e fiammante.

E per fortuna che Maserati ha due timoni! Wink

Il record di miglia percorse nelle 24 ore, monitorato dal World Sailing Speed Record Council, è attualmente detenuto nella categoria dei monoscafi dal VOR 70 Ericsson 4, che lo ha conquistato tra il 28 e il 29 ottobre 2008, durante la prima tappa della Volvo Ocean Race. Il brasiliano Torben Grael e un equipaggio di dieci persone, a bordo di Ericsson 4, hanno percorso ben 596,6 miglia in 24 ore, alla velocità media di 24,85 nodi.

Il record può essere seguito quasi in diretta attraverso il sito di Giovanni Soldini e Maserati (www.maserati.soldini.it): news, video e foto spediti da bordo, monitoraggio costante delle condizionimeteo marine, tracking online per controllare in tempo reale posizione e velocità di Maserati. Aggiornamenti continui anche sui social network: Facebook (Giovanni Soldini Pagina Ufficiale) e Twitter (@giovannisoldini; @borisherrmann; @BradVanLiew ).


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Costa Allegra alla deriva in Oceano Indiano

27 February 2012 - autore

Costa-Allegra

 

Dopo la Costa Concordia, ora è il turno della Costa Allegra.

L’ANSA riporta che si è sviluppato un incendio a bordo, prontamente domato dalle squadre antincendio.

Dalle prime informazioni non ci sarebbero feriti a bordo, tuttavia in questo momento la nave di Costa Crociere è alla deriva a circa 250 miglia dalla costa, in quanto i motori sono fuori uso.

Ci sarebbe anche un black-out di energia elettrica.  La poca disponibile viene al momento utilizzata solo per le funzionalità minime di sicurezza (strumentazione di bordo)


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Lucidare il gelcoat con le nanotecnologie

17 February 2012 - autore

Nanotecnologie

[Aggiornamento: leggi un articolo su un prodotto che ho provato recentemente per la lucidatura della barca

E’ da parecchio tempo che sento parlare di nanotecnologie e nanoparticelle. Le applicazioni nel campo delle nanotecnologie spaziano dalla biochimica alla scienza dei materiali, passando dalla medicina.

Una delle applicazioni che interessa noi diportisti riguarda il trattamento della superficie dello scafo delle imbarcazioni. Sembra infatti che la stesura di uno strato sottilissimo di queste particelle delle dimensioni di qualche milionesimo di millimetro possa ridare lucentezza duratura al gelcoat opacizzato dai raggi ultravioletti.

Da tempo la mia attenzione e la mia curiosità sono rivolte a queste tecnologie, e sono quasi tentato di sperimentare il trattamento sulla mia barca.

Per cercare di capire un po’ più in profondità cosa siano esattamente queste tecnologie delle nanoparticelle, ho contattato un noto scienziato italiano che fa ricerca nel campo della scienza dei materiali. Si tratta del professor Carlo Santulli, a cui ho rivolto qualche domanda che riporto qui di seguito nella speranza che possa servire anche a voi. More...


Currently rated 5.0/5  (1 votanti)

  • Currently 5/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Ecco i vincitori del concorso "Vinci una T-Shir"

7 February 2012 - autore

Anche se con qualche giorno di ritardo rispetto alla scadenza del 1 febbraio (chiedo scusa), pubblico l’elenco delle cinque persone che hanno vinto la T-Shirt di youposition.

La partecipazione non è stata altissima, devo ammetterlo: soltanto 87 persone hanno compilato il modulo. Va beh, comunque mi sono divertito a fare questo esperimento con voi, quindi grazie a tutti!

And the winners are:

  1. Paolo Tagliaferro
  2. Lucia Cremona
  3. Davide Sfondrini
  4. Renato Buccino
  5. Maurizio Scali

Queste persone sono pregate di comunicarmi i loro indirizzi, in modo che possa provvedere alla spedizione della T-Shirt


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Costa Concordia - inchino all'isola era una consuetudine

19 January 2012 - autore

costa concordia

Era un’abitudine salutare con “l’inchino” l’Isola del Giglio, ma non solo quella!

E non solo: questa consuetudine, benché pericolosa e assolutamente vietata dalle normative, era tollerata tacitamente dagli organi di controllo e dalla stessa compagnia armatrice, la Costa Crociere, che ne fa addirittura motivo d’orgoglio nel sul blog More...


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Seconda telefonata a Schettino comandante della Concordia

17 January 2012 - autore

Beh, non posso non pubblicare anche questa telefonata fatta dalla Capitaneria al comandante della Costa Concordia… è anche peggio della prima!

A voi l’audio.. More...


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

La telefonata tra il Comandante e la Capitaneria - Audio

17 January 2012 - autore

Francesco Schettino - Comandante della Costa Concordia

Questa mattina al TG ho ascoltato la trascrizione di una serie di telefonate avvenute subito dopo il naufragio della Costa Concordia, tra il Comandante e la Capitaneria.
Riporto alcune fasi della telefonata: More...


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

La rotta della Costa Concordia (con VIDEO)

16 January 2012 - autore

Acquisizione a schermo intero 16012012 13.40.40

Dal sito MarineTraffic.com, di cui casualmente ho appena parlato, si possono visualizzare le ultime posizioni inviate dalla Costa Concordia. Cliccate sull’immagine qui sopra per andare direttamente a visualizzarle sul sito MarineTraffic.com

Alcune cose risultano chiare: More...


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Ferretti Yachts acquistata dai Cinesi

12 January 2012 - autore

Ferretti Yachts

Un altro pezzo di Italia che viene svenduto e passa in mano a gruppi industriali di altri paesi.

E’ infatti di queste ore l’annuncio ufficiale che la Ferretti Yachts, già in crisi da tempo, ha ceduto la maggioranza (75%) ad un gruppo cinese controllato dallo Stato, che fino a ieri produceva trattori.

L’operazione è costata al gruppo cinese 178 milioni di euro, oltre ai quali però deve essere considerato anche l’attuale indebitamento della Ferretti, che assomma a 580 milioni di euro. More...


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Ricevitore AIS gratuito per iPhone e Smartphone Android

7 January 2012 - autore

marine traffic Android

Dell’AIS (Automatic IdentificationSystem) avevo già parlato in un articolo precedente. Il sistema è indubbiamente utile per prevenire le collisioni in mare con altre imbarcazioni.

Per coloro che fossero sprovvisti di un ricevitore AIS a bordo della propria imbarcazione, segnalo l’App per Android, iPhone e iPad, sviluppata da MarineTraffic.com e completamente gratuita.

L’App si scarica dal market e, una volta installata, consente di visualizzare sulla mappa (Google Maps) la posizione delle imbarcazioni dotate di trasmettitore AIS, con tutti i dati connessi: nome della barca e MMSI, velocità, direzione e altro ancora.

Questa App non trasforma il vostro SmartPhone in un ricevitore AIS, sia chiaro. In effetti non avrete nemmeno bisogno di collegarlo all’anteenna del VHF, ma per contro perché funzioni è necessario poter disporre di una connessione ad internet, via WiFi oppure con SIM dati 3G. E questo è il vero limite di questa App, che altrimenti sarebbe eccezionale.

In effetti, a meno di avere una connessione satellitare ad internet More...


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Buon Natale. Vi regalo una T-Shirt

22 December 2011 - autore

barca-natale

Un caro augurio di buon Natale a tutti voi, cari lettori.

Stavo pensando quale regalo avrei potuto farvi quest’anno, quando mi è venuta l’idea di regalare una T-Shirt con il logo di Youposition a cinque di voi (eh, non dispongo certo di ingenti risorse finanziarie… Smile ).

Queste cinque persone “baciate dalla fortuna” saranno estratte fra tutti quelli che avranno compilato il modulo riportato qui sotto entro il 31/1/2012. L’estrazione avverrà quindi il primo febbraio 2012 ed il risultato sarà pubblicato su questo blog.

Prerequisito: essersi iscritti alla rassegna stampa del Blog Della Vela (cioè alla newsletter, tanto per intenderci), per ricevere nella vostra email tutti i post che verranno pubblicati da questo momento in poi. Niente spam, lo giuro! (chi mi conosce sa che non faccio queste cose). Solo una email ogni volta che pubblicherò un nuovo articolo. More...


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Post in evidenza

Pannelli fotovoltaici flessibili

Recensione di leggerissimi pannelli flessibili in silicio policristallino ad alto rendimento. Kit completi di regolatore e accessori a prezzo scontato per i lettori del blog

blog.veleggiando.it
Il Generatore Eolico

Come scegliere un Generatore Eolico per la barca. Il confronto tra diversi modelli in commercio vede uscire vittorioso il Silentwind, che infatti era il più diffuso tra i partecipanti alla ARC 2015

blog.veleggiando.it
La regolazione delle vele

Un breve articolo in 2 puntate che spiega i concetti base della regolazione delle vele

blog.veleggiando.it
I consumi elettrici e le batterie

Conoscere i consumi elettrici a bordo è importante per calcolare l'autonomia delle batterie servizi. Ecco come fare

blog.veleggiando.it
Sali a bordo con me

Vuoi trascorrere un piacevole fine settimana a bordo di Aonami? Leggi qui le 'regole di ingaggio'

blog.veleggiando.it

Abbonamenti

Categorie

Translations

Parole chiave (Tags)