Al salone di Genova spopola il Deck Saloon

4 ottobre 2008 - autore

Eccomi qui di ritorno dalla visita al Salone Nautico di Genova.

E' stata una giornata piena: abbiamo visitato molte barche ed abbiamo capito che ci piacciono solo quelle che costano troppo. Frown

Una constatazione: i deck saloon stanno velocemente prendendo piede, anche se a me proprio non piacciono.

Ma se le cose continuano ad andare in questa direzione, mi sa che prima o poi tutti noi ci dovremo fare l'abitudine e forse, fra dieci anni, non potremo nemmeno pensare ad una barca a vela senza "veduta panoramica sul mare". Mah...

Io so solo che per ora il vedere i Moody o i Wauquiez tutti schierati in versione deck saloon, con questi "catafalchi" al posto delle tughe aggraziate di una volta, mi ha  lasciato un po' perplesso.

Il miglior compromesso estetico, secondo me, è quello che si può osservare sul Jeanneau Sun Odyssey 54 DS. Ma su questa dimensione di barche è relativamente semplice trovare una soluzione estetica gradevole anche con la tugona alta, no?

Tra i "plasticoni" di grande serie abbiamo visitato Jeanneau, Beneteau e Bavaria.

Nonostante tutto quello che si dice dei Bavaria, la qualità costruttiva degli interni è apparentemente superiore e più curata nei particolari.

Provate a confrontare il livello di finitura delle porte: nei Bavaria  non ci sono gli spigoli vivi con le sbavature di colla che si notano invece in tutte le altre.

Siamo andati a visitare anche il nuovo Hallberg Rassy 342. Beh, che dire? Interni impeccabili, di classe, fatti per durare, ma... siamo sicuri che questo basti a giustificare una spesa di oltre 200.000 euro per un dieci metri, quando risparminado il 40% si può acquistare una comunque ottima imbarrcazione a vela delle stesse dimensioni?

Per curiosità abbiamo anche visitato il Wauquiez 41. La barca è una meraviglia, gli interni sono curati a livello dell'HR. Se avesse la tuga tradizionale invece del deck saloon sarebbe davvero una bellissima barca.

Non poteva mancare una visita allo stand di Bolina, dove ho approfittato per attaccare un volantino di YouPosition.it alla bacheca delle inserzioni. Parlando con il direttore Alberto Casti, ho scoperto che sul numero di ottobre, a pagina 31, hanno fatto una piccola recensione al mio sito. Non ho potuto fare a meno di comprarne subito una copia Laughing

Altri volantini sono stati attaccati ad arte in punti strategici della fiera. Mi raccomando: se li vedrete durante la vostra visita, assicuratevi che siano ancora ben visibili Wink

Adriatica

Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Related posts

Comments

Ciao Roberto.
Anche io ero al Salone, peccato non esserci incontrati.
E' vero, i DS spopolano, ma non è una novità di quest'anno.
E se a te (come a me) una tuga troppo "raised" non piace, vatti a guardare i Grand Soleil (il 46 soprattutto) ai Cantieri del Pardo, ma anche i più economici e velocissimi First 40, 45 e 50. QUesti ultimi due hanno due soluzioni che senza alzare la tuga migliorano di molto la luminosità sottocoperta: due (o tre, nel caso del 50) osteriggi "flush deck" proprio al centro, sotto il boma, e gli interni fatti con legni chiari invece che scuri. Provare per credere!

Eugenio   ottobre 7. 2008 11:29

Ciao Eugenio. Peccato che non ci siamo trovati.
Avrei dovuto pubblicare prima quel post!

Roberto   ottobre 7. 2008 16:08

ops.........leggevo cosi' per curiosita' dopo aver accettato la vs richiesta di amicizia su FB.... alla fine dell'articolo in commento al salone di Genova 08, vedo spuntare una foto: la mitica ......Adriatica !! ma non c'e' alcuna didascalia a fianco alcuna spiegazione perche' fosse li' a chiusura articolo.....semplice curiosita' la mia visto che mi trovai al suo timone nel Golfo di Auraki (NZ).....
grazie ........

luigia   novembre 20. 2008 10:42

Add comment


 

[b][/b] - [i][/i] - [u][/u]- [quote][/quote]



Nota: Per problemi di Spam i commenti sono moderati, quindi non saranno immediatamente visibili.

Comments are moderated. Spammers will be censored!

Post in evidenza

Pannelli fotovoltaici flessibili

Recensione di leggerissimi pannelli flessibili in silicio policristallino ad alto rendimento. Kit completi di regolatore e accessori a prezzo scontato per i lettori del blog

blog.veleggiando.it
Il Generatore Eolico

Come scegliere un Generatore Eolico per la barca. Il confronto tra diversi modelli in commercio vede uscire vittorioso il Silentwind, che infatti era il più diffuso tra i partecipanti alla ARC 2015

blog.veleggiando.it
La regolazione delle vele

Un breve articolo in 2 puntate che spiega i concetti base della regolazione delle vele

blog.veleggiando.it
I consumi elettrici e le batterie

Conoscere i consumi elettrici a bordo è importante per calcolare l'autonomia delle batterie servizi. Ecco come fare

blog.veleggiando.it
Sali a bordo con me

Vuoi trascorrere un piacevole fine settimana a bordo di Aonami? Leggi qui le 'regole di ingaggio'

blog.veleggiando.it

Abbonamenti

Categorie

Translations

Parole chiave (Tags)