Foto della tempesta Xynthia

2 marzo 2010 - autore

Ecco a voi qualche foto spettacolare dei danni provocati da Xynthia: una delle tempeste più violente degli ultimi anni.

Chiaramente preannunciata nei giorni scorsi, la tempesta si è abbattuta con violenza nel corso dell’ultimo fine settimana di febbraio 2010, interessando prima Portogallo e Spagna, quindi Francia ed Europa del nord.

I venti hanno raggiunto gli 80 nodi (150 km/h) e sulle coste hanno fatto i danni maggiori.

Il bilancio è di oltre 50 morti, di cui la maggior parte in Francia, oltre a danni economici di molti milioni di euro.

Vi propongo alcune fotografie prese dal web

Storm Xynthia

Storm Xynthia

Storm Xynthia

Storm Xynthia

Storm Xynthia

Storm Xynthia

Storm Xynthia

Storm Xynthia

Storm Xynthia


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Related posts

Comments

dolore!!!!

francesco   marzo 2. 2010 15:11

da non credere... che danni!

Angelo   marzo 2. 2010 16:49

Scioccante....terribile...mostruoso....
Purtroppo dobbiamo aspettarci tempeste sempre più frequenti, anche nel Mare Nostrum. Clima, geologia...la Terra si sta ribellando....

Mauro   marzo 3. 2010 05:31

Add comment


 

[b][/b] - [i][/i] - [u][/u]- [quote][/quote]



Nota: Per problemi di Spam i commenti sono moderati, quindi non saranno immediatamente visibili.

Comments are moderated. Spammers will be censored!

Post in evidenza

Pannelli fotovoltaici flessibili

Recensione di leggerissimi pannelli flessibili in silicio policristallino ad alto rendimento. Kit completi di regolatore e accessori a prezzo scontato per i lettori del blog

blog.veleggiando.it
Il Generatore Eolico

Come scegliere un Generatore Eolico per la barca. Il confronto tra diversi modelli in commercio vede uscire vittorioso il Silentwind, che infatti era il più diffuso tra i partecipanti alla ARC 2015

blog.veleggiando.it
La regolazione delle vele

Un breve articolo in 2 puntate che spiega i concetti base della regolazione delle vele

blog.veleggiando.it
I consumi elettrici e le batterie

Conoscere i consumi elettrici a bordo è importante per calcolare l'autonomia delle batterie servizi. Ecco come fare

blog.veleggiando.it
Sali a bordo con me

Vuoi trascorrere un piacevole fine settimana a bordo di Aonami? Leggi qui le 'regole di ingaggio'

blog.veleggiando.it

Abbonamenti

Categorie

Translations

Parole chiave (Tags)