Video: Balena colpisce barca a vela. Non è una bufala

26 luglio 2010 - autore

Balena attacca barca a vela

Altro che bufala, altro che fotomontaggio!!! La notizia che in questi ultimi giorni ha fatto il giro del pianeta mi aveva insospettito all’inizio, in quanto la foto non mi convinceva affatto. Sembrava il classico fotomontaggio di qualche burlone, che viene smascherato dopo qualche giorno, quando ormai la bufala è stata presa per buona dal mondo intero.

Mi sono messo a fare una piccola ricerca in internet, ed ho trovato il video girato da una barca vicina, che mostra inconfutabilmente l’attacco della balena alla povera barca a vela.

Guardate voi stessi e ditemi cosa ne pensate…

 


Currently rated 2.0/5  (1 votanti)

  • Currently 2/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Related posts

Comments

Caro Roberto,
continuo ad avere seri dubbi sull'autenticità del filmato.
1) il mare non è eccessivamente mosso....eppure il "cameraman" sembra avere crisi epilettiche durante le riprese.
2) a me sembra che il sole sulla balena sia molto più alto che non quello che si riflette sullo scafo
3) la barca potrà anche essere d'acciaio, ma una megattera (così a me sembra) di 40 T non è che abbatte solo l'albero, ma fa qualche danno in più
4) lo skipper sembra quasi godersi la giornata di sole, nemmeno una reazione di fronte ad un evento così straordinario
5) la moglie dello skipper asserisce di aver visto la balena avventarsi sulla barca, ma a me sembra che se la moglie è a bordo, quella è sicuramente sottocoperta (non si vede nel video)
6) gli "spettatori" osservano la scena....si sente un piccolo "wow" e poi si mettono a ridere e continuano per la loro rottta......quanto mai disarmante
7) non vorrei fare il dietrologo, ma quella scuola di vela sudafricana ha raggiunto una fama mondiale....

Captain Blood   luglio 26. 2010 14:32

scusa, mi sono dimenticato un altro paio di punti:

8) dopo l'impatto, la balena sembra sparire nel nulla. Non si vede scivolare dalla coperta dell'imbarcazione.....solo schizzi e POF, sparita.

9) il cameraman epilettico non pensa nemmeno a zoomare sulla scena....capisco che avrà acquistato la telecamera il giorno prima, ma CRIBBIO !

Captain Blood   luglio 26. 2010 14:37

Mah, non so che dire...
E' talmente eccezionale da sembrare effettivamente strano.
Io comunque ho avuto le tue stesse perplessità. Però ora qualche dubbio che possa essere vero ce l'ho...
E comunque se fosse una bufala... complimenti all'autore!

Roberto   luglio 26. 2010 14:55

ciao, io credo che sia assolutamente vero, infatti dopo l'impatto,si può vedere chiaramente che la barca si solleva di prua di almeno 2 metri per ricadere successivamente e sollevare degli schizzi. dalle immagini si nota anche che in prossimità della poppa ci sono le evoluzioni della balena che sembra tornare indietro, come se il colpo lo avesse inferto con la testa e non cadendo interamente sull'imbarcazione. Posso capire il cameraman, io anche sulla terraferma pur non essendo epilettico faccio delle riprese da schifo, considera che su una barca e con l'onda lunga, come quella che si nota dal video,effettivamenete è difficile fare delle buone riprese.

Paolo   luglio 27. 2010 11:43

Add comment


 

[b][/b] - [i][/i] - [u][/u]- [quote][/quote]



Nota: Per problemi di Spam i commenti sono moderati, quindi non saranno immediatamente visibili.

Comments are moderated. Spammers will be censored!

Post in evidenza

Pannelli fotovoltaici flessibili

Recensione di leggerissimi pannelli flessibili in silicio policristallino ad alto rendimento. Kit completi di regolatore e accessori a prezzo scontato per i lettori del blog

blog.veleggiando.it
Il Generatore Eolico

Come scegliere un Generatore Eolico per la barca. Il confronto tra diversi modelli in commercio vede uscire vittorioso il Silentwind, che infatti era il più diffuso tra i partecipanti alla ARC 2015

blog.veleggiando.it
La regolazione delle vele

Un breve articolo in 2 puntate che spiega i concetti base della regolazione delle vele

blog.veleggiando.it
I consumi elettrici e le batterie

Conoscere i consumi elettrici a bordo è importante per calcolare l'autonomia delle batterie servizi. Ecco come fare

blog.veleggiando.it
Sali a bordo con me

Vuoi trascorrere un piacevole fine settimana a bordo di Aonami? Leggi qui le 'regole di ingaggio'

blog.veleggiando.it

Abbonamenti

Categorie

Translations

Parole chiave (Tags)