Baia di Rondinara: Le boe limitano la zona per l'ancoraggio

12 agosto 2013 - autore

Boe a Rondinara

Da quest’anno (estate 2013) nella bellissima rada della Rondinara, in Corsica, sarà praticamente impossibile ancorarsi. Hanno infatti posizionato delle boe che limitano drasticamente la superficie dove le barche possono ancorarsi.

Il drastico provvedimento è stato preso, così dicono, per preservare la poseidonia.

Proprio oggi sono entrato in rada per verificarre la situazione: alle ore 14 lo spazio disponibile era già più chhe saturo, e non mi è stato possibile calare l’ancora.

Nella mappa qui sopra (scusate la qualità, ma l’ho fotografata da un volantino che mi hanno dato all’entrata della baia) potete constatare voi stessi quanto la superficie in cui l’ancoraggio è consentito è stata ridotta. Cliccate sopra la mappa per ingrandirla

Anche poche miglia più a sud, all’Isola Piana, è successa la stessa cosa.


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Related posts

Comments

Grazie al tuo diario siamo andati direttamente a Porto Novo Smile

extrabit   agosto 15. 2013 07:27

Ero a Porto Novo fino a questa mattina, poi sono scappato perché entrava mare da NE. Quando sei stato là? Smile

Roberto Minoia   agosto 15. 2013 11:19

piano piano anche in corsica si adeguano,basta vedere cosa fecero nella baia di calvi dove ora le boe a pagamento coprono tutta la zona meglio protetta.

Rimane sempre peò da prendere ad esempio rispetto all'italia dove ormai è tutta una appropiazione con la scusa di parchi e parchetti che non hanno giustificazione reale .Basta confrontare Lavezzi e scandola con i nosrtri caparaia ,Maddaelena e c.

Per quanto riguarda rondinara è vero,ci sono appena stato,ma alla fine è piccolissima e basta mettersi dall'altra oarte dell'istmo che è altrettanto bello e con tutto il golfo di <Santa Manza per scappare se serve

ciao e peccato non averlo saputo,torno adesso da quei posti!

enzo

enzo   agosto 16. 2013 17:41

Ciao, è vero, ma io a luglio sono stato fortunato ed ho trovato posto in tutte e due le baie, sarà la crisi, ma barche ce ne erano poche.
Devo dire che gli addetti della capitaneria, che giravano in tre su un gommone, sono stati gentilissimi e quei pochi che hanno ormeggiato fuori dagli spazi li hanno fatti spostare senza urla e senza multe.
Da prendere ad esempio.
Alfonso

Alfonso   agosto 30. 2013 09:36

Certo. Alfonso, a luglio era decisamente meglio.
Ma in agosto, credimi, non ci si poteva stare. Quest'anno in Corsica c'erano molte più barche rispetto agli altri anni in agosto
Ciao

Roberto Minoia   agosto 30. 2013 11:57

Ormai con la scusa della posidonia ci stanno vietando tutto.
Capisco preservare, ma in alcuni casi si esagera proprio

max   settembre 1. 2013 00:10

Add comment


 

[b][/b] - [i][/i] - [u][/u]- [quote][/quote]



Nota: Per problemi di Spam i commenti sono moderati, quindi non saranno immediatamente visibili.

Comments are moderated. Spammers will be censored!

Post in evidenza

Pannelli fotovoltaici flessibili

Recensione di leggerissimi pannelli flessibili in silicio policristallino ad alto rendimento. Kit completi di regolatore e accessori a prezzo scontato per i lettori del blog

blog.veleggiando.it
Il Generatore Eolico

Come scegliere un Generatore Eolico per la barca. Il confronto tra diversi modelli in commercio vede uscire vittorioso il Silentwind, che infatti era il più diffuso tra i partecipanti alla ARC 2015

blog.veleggiando.it
La regolazione delle vele

Un breve articolo in 2 puntate che spiega i concetti base della regolazione delle vele

blog.veleggiando.it
I consumi elettrici e le batterie

Conoscere i consumi elettrici a bordo è importante per calcolare l'autonomia delle batterie servizi. Ecco come fare

blog.veleggiando.it
Sali a bordo con me

Vuoi trascorrere un piacevole fine settimana a bordo di Aonami? Leggi qui le 'regole di ingaggio'

blog.veleggiando.it

Abbonamenti

Categorie

Translations

Parole chiave (Tags)