Il Passaggio a Nordovest a vela su youposition.it

6 giugno 2012 - autore

passaggio a nordovest

Si chiama Best Explorer il cutter d’acciaio con deriva mobile comandato da Giovanni Acquarone, detto Nanni.

Nanni è partito pochi giorni fa da Tromsø (Norvegia), per un’impresa tentata per la prima volta da una barca a vela italiana: vincere i ghiacci dell’Artico ed entrare in Oceano Pacifico attraverso il Passaggio di NordOvest, cioè quella rotta marittima che collega Atlantico e Pacifico passando a nord del continente Americano, tra i ghiacci dell’Oceano Artico. Sono circa 5.000 miglia tra le più difficili da navigare al mondo perché i ghiacci, pur in questo periodo di riscaldamento, sono presenti lungo tutto il percorso, anche d’estate, e possono anche bloccare completamente e pericolosamente il passaggio.

Nanni sta inviando le posizioni in tempo reale a youposition.it. A questo scopo utilizza il trasponder satellitare SPOT. Ho fatto una modifica a youposition proprio per decodificare il messaggio email che viene inviato da questo tracker.

Ecco cosa scrive Nanni su youposition.it a proposito della sua impresa:

Si tratta della prima spedizione italiana a vela attraverso il Passaggio a Nord Ovest. La partenza da Tromsø (Norvegia) il 31 maggio 2012. Poi Reykjavik (Islanda), Nuuk e Upernavik (Groenlandia), Pond Inlet, Gjøa Havn e Tuktoyaktuk (Canada - Nunavut), Punta Barrow (Alaska), per finire a Sand Point nelle Aleutine a metà ottobre 2012. Tutto questo se il ghiaccio dell'Artico ci lascia passare! Alla faccia di quelli che dicono che non ce n'è più, la superficie ghiacciata ora è maggiore della media trentennale!

Potete seguire la sua navigazione cliccando sulla mappa qui sotto, che è costantemente aggiornata all’ultima posizione inviata da Nanni.

Per chi fosse interessato, sul sito Best Expedition si può leggere di questo avventuroso progetto.

Beh, un caloroso “buon vento” all’amico e a tutto il suo equipaggio.

 


Be the first to rate this post

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Related posts

Comments

Buon vento Nanni. Anche se non sono sicuro che sia l'augurio migliore per questa impresa.

maxt   giugno 6. 2012 19:38

Add comment


 

[b][/b] - [i][/i] - [u][/u]- [quote][/quote]



Nota: Per problemi di Spam i commenti sono moderati, quindi non saranno immediatamente visibili.

Comments are moderated. Spammers will be censored!

Post in evidenza

Pannelli fotovoltaici flessibili

Recensione di leggerissimi pannelli flessibili in silicio policristallino ad alto rendimento. Kit completi di regolatore e accessori a prezzo scontato per i lettori del blog

blog.veleggiando.it
Il Generatore Eolico

Come scegliere un Generatore Eolico per la barca. Il confronto tra diversi modelli in commercio vede uscire vittorioso il Silentwind, che infatti era il più diffuso tra i partecipanti alla ARC 2015

blog.veleggiando.it
La regolazione delle vele

Un breve articolo in 2 puntate che spiega i concetti base della regolazione delle vele

blog.veleggiando.it
I consumi elettrici e le batterie

Conoscere i consumi elettrici a bordo è importante per calcolare l'autonomia delle batterie servizi. Ecco come fare

blog.veleggiando.it
Sali a bordo con me

Vuoi trascorrere un piacevole fine settimana a bordo di Aonami? Leggi qui le 'regole di ingaggio'

blog.veleggiando.it

Abbonamenti

Categorie

Translations

Parole chiave (Tags)