Roberto Minoia su Facebook

Post in evidenza

Pannelli fotovoltaici flessibili

Recensione di leggerissimi pannelli flessibili in silicio policristallino ad alto rendimento. Kit completi di regolatore e accessori a prezzo scontato per i lettori del blog

blog.veleggiando.it
La regolazione delle vele

Un breve articolo in 2 puntate che spiega i concetti base della regolazione delle vele

blog.veleggiando.it
I consumi elettrici e le batterie

Conoscere i consumi elettrici a bordo è importante per calcolare l'autonomia delle batterie servizi. Ecco come fare

blog.veleggiando.it
Sali a bordo con me

Vuoi trascorrere un piacevole fine settimana a bordo di Aonami? Leggi qui le 'regole di ingaggio'

blog.veleggiando.it

Costa Concordia - inchino all'isola era una consuetudine

- autore

costa concordia

Era un’abitudine salutare con “l’inchino” l’Isola del Giglio, ma non solo quella!

E non solo: questa consuetudine, benché pericolosa e assolutamente vietata dalle normative, era tollerata tacitamente dagli organi di controllo e dalla stessa compagnia armatrice, la Costa Crociere, che ne fa addirittura motivo d’orgoglio nel sul blog (leggete un po’ qui).

Nel caso non dovesse funzionare il link precedente (ieri era stato rimosso velocemente) provate a cliccare qui dove c’è la pagina “congelata” nella cache di Google.

Nel caso anche questa non dovesse funzionare, vi metto anche l’immagine della pagina qui sotto (cliccate sopra per ingrandirla)

E traete voi stessi le conclusioni…

Leggi tutti gli articoli relativi al naufragio della Costa Concordia

Blog Costa Crociere


Currently rated 4.5 by 5 people  (27 votanti)

  • Currently 0/5 Stars.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Related posts

Comments

l'articolo della costa crociere è scritto con lo stesso stile dei comunicati fascisti... ehehehh Wink

alex   January 19. 2012 17:45

questi non sono mica normali...non ultimo l'ufficiale medico di bordo, tra i primi ad essere sbarcati!
Davvero un delirio!

fabrizio   January 19. 2012 19:13

Come volevasi dimostrare, nel mio commento di ieri avevo anticipato responsabilità anche di altre persone o enti. Con questo confermo anche che l'attore principe del misfatto è Schettino, che oltre alle vittime, i danni d'immagine alla Costa ha arrecato anche un enorme danno a tutta la categoria dei Comandanti di navi da crociera e non.

Buon vento

Dante

Dante Cova   January 19. 2012 19:52

ASSURDO! e poi se noi ci avviciniamo con un tender col motorino di 2 cavalli alla spiaggia ci fermano e ci multano con 300 euro. ma i potenti possono da sempre trasgredire le regole. >Sottolineo come èavvilente essere sottoposti a martellamenti di pubblicità che enfatizzano la qualità dei servizi offerti dalla azienda per ottenere un riscontro in termini di business. Al momento del bisogno però il sistema fa acqua, ma sappiamo benissimo che per l'Italia il Sistema di certificazione della Qualità e della >sicurezza e dell'Ambiente è solo un foglio di carta straccia dimenticato nell'ultimo cassetto. Il comandante nemmeno sa dovìè figuriamoci se lo fa rispettare!

Pierstefano   January 19. 2012 21:57

Desideravo segnalare una particolare dichiarazione di Pier Luigi Foschi. Wink


http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fwww.youtube.com%2Fwatch%3Ffeature%3Dplayer_detailpage%26v%3DZKuLukBH6vo%23t%3D1153s&h=-AQHaq8MW

Giacomo   January 20. 2012 17:01

Il link qui sopra non funziona.
Utilizzate questo:
www.youtube.com/watch

Roberto Minoia   January 20. 2012 17:21

In effetti lo da a tratti, si dovrebbe copiarlo ed incollarlo per intero nella barra dell'indirizzo del browser. Smile
Di certo la breve dichiarazione a seguito del punto segnalato nel video da molto da riflettere su responsabilità da dividere nell'incidente. Vedremo nel corso del tempo se emergerà qualcosa anche dalla guardia costiera oltre che dalla Costa Crociere visto che navi di tale stazza non passano certo inosservate nel corso del tempo, ne di giorno ne di notte.

Giacomo   January 20. 2012 17:27

Add comment


 

[b][/b] - [i][/i] - [u][/u]- [quote][/quote]



Nota: Per problemi di Spam i commenti sono moderati, quindi non saranno immediatamente visibili.

Comments are moderated. Spammers will be censored!